riccardo6

lettera-m-teschiMi chiamo Riccardo e la mia tomba di famiglia si trova nel cimitero monumentale di Staglieno da molti decenni. La mia passione per questo luogo nasce fin da piccolo quando andavo a trovare i defunti con i miei genitori. Per me quel luogo non rappresentava il dolore ma tranquillita’ ed un tocco di magia. Mi piacevano i cipressi che puntavano al cielo, le siepi basse e ben tenute, la pulizia dei vialetti ed i rampicanti che si affacciavano da ogni angolo. Mi soffermavo a leggere le date di nascita e di morte e guardavo i volti incastonati negli ovali delle lapidi. Camminavo tra una lapide e l’altra facendo molta attenzione a non calpestarle. Da allora mi reco periodicamente a Staglieno per fare foto alle meravigliose opere d’arte che contiene. Passeggio per le gallerie e per i viali, cerco nuove angolazioni, nuovi scorci e nuove ispirazioni per raccontare, con le mie immagini, la storia e la memoria di questo posto. Un museo a cielo aperto che i cittadini genovesi si sono regalati per avere un ricordo indelebile dei propri cari.

facebook-iconSegui Riccardo Tenca