lettera-i-teschiIl più grande d’Europa, il più grande del mondo occidentale e terzo in estensione a livello mondiale. Di cosa parliamo? Del cimitero monumentale di Ohlsdorf nella città di Amburgo. Questo immenso complesso cimiteriale è stato costruito da più di 300 persone tra architetti e scultori tra il 1874 e il 1920 e conserva entro i suoi confini più di 1,7 milioni di sepolture di varie religioni. Il suo primato non si esaurisce qui. Passeggiando al suo interno si trovano anche 800 sculture diverse, monumenti dedicati alle vittime di guerra e dell’Olocausto e tutt’intorno, a cornice, ben 36.000 alberi. Al suo interno si possono trovare svariati punti di interesse storico come il Garten Der Frauen, “Giardino delle Donne”, ovvero un’area di sepoltura di oltre 50 donne che hanno contribuito in modo significativo alla storia cittadina di Amburgo. Nel cimitero è ospitata inoltre una biblioteca ed un museo che, con i loro ben 800 volumi e articoli di giornale, permettono al visitatore di approfondire la storia relativa ai personaggi di spicco sepolti al suo interno. La sua visita è imperdibile soprattutto a cavallo tra maggio e giugno, quando i rododendri sono in fiore e creano un’atmosfera liberty attorno alle opere d’arte di fine ottocento.

skull

Tomba di Heinrich Rudolf Hertz

hertz

Heinrich Rudolf Hertz nacque ad Amburgo nel 1857. Dopo aver frequentato una scuola tecnica privata, si diplomò in un solo anno, accedendo così direttamente all’università passando per quella di Francoforte, Berlino, Dresda e Monaco di Baviera. Laureatosi magna cum laude nel 1880 divenne assistente di fisica teorica all’Università di Kiel e dopo tre anni professore di un istituto tecnico. Fu qui che Hertz iniziò a sperimentare la teoria di Maxwell portando a misurare le onde elettromagnetiche inviate nell’aria. Da un articolo pubblicato dallo stesso Hertz sull’esperimento Guglielmo Marconi ne prese spunto per la sua invenzione della radio. Ancora oggi nel Sistema Internazionale della frequenza, l’unità di misura è definita in Hertz (Hz). Heinrich Rudolf Hertz morì alla sola età di 37 anni a causa di una malattia alle ossa.Venne seppellito all’interno del cimitero di Ohlsdorf nell’area ebraica.

GALLERIA IMMAGINI

©Il copyright delle foto presenti nell’articolo appartiene a Zsirras Cemeteries. Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo, dei suddetti testi o materiale. Grafica, contenuti e layout di tutte le pagine sono di esclusiva proprietà di Visit Cemetery® e dei rispettivi autori †

pesonaggi famosi sepolti nel cimitero di ohlsdorf di amburgo

Paul Abraham-compositore, Mita von Ahlefeldt-attrice, Hans Albers-attore, Valerie Alport, Albert Ballin, Magda Bäumken-attrice, Emmy Beckmann-politica, Ilona Bodden, Wolfgang Borchert-scrittore, Karli Bozenhard, Olga Brandt-Knack, Gisela von Collande-attrice, Volker von Collande-attore e regista, Wilhelm Cordes, Helene Cramen-pittrice, Molly Cramen-pittrice, Wilhelm Cuno-cancelliere, Helga Diercks-Norden-giornalista, Ida Ehre, Heinz Erhardt, Willy Fritsch-attore, Minna Froböse, Friedrich Clemens Gerke-scrittore, Marie Glinzer, Gerda Gmelin, Abdulkarim Grimm, Gustaf Gründgens-attore, Martha Hachmann-Zipser-attrice, Carl Hagenbeck, Martin Haller-architetto, Alfred Hause-violinista, Heinrich Rudolf Hertz-fisicoGustav Hertz-fisico, Marie Hirsch, Anni Kalmar, Carlo Karges-artista, Erni Kaufmann-musicista, Wolfgang Kieling-attore, Clara Klabunde, Charlotte Kramm, Philine Leudesdorff-Tormin, Alfred Lichtwark, Otto Linne, Hanns Lothar-attore, Felix von Luckner-militare, Marga Maasberg, Wilhelmine Marstrand, Lotte Mende, Harry Meyen-attore, Inge Meysel, Erna Mohr, Domenica Anita Niehoff-sostenitrice dei diritti delle prostitute, Richard Ohnsorg, Anita Rée-pittrice, Lola Rogge, Emmy Ruben, Philipp Otto Runge-pittore, Amelie Ruths, Hanna Schüßler, Thea Louise Schönfelder, Fritz Schumacher, Kurt Sieveking-sindaco di Amburgo, Anna Simon, Anna Marie Simon, Elsa Teuffert, Marie Thierfeldt, Leonore Toepke-scultrice, Henry Vahl, Anna Wilhelmine Catharina Veldkamp, Ernst Voss, Herbert Weichmann-sindaco di Amburgo, Edith Weiss-Mann, Hilde Weissner-attrice, Paula Westendorf, Gretchen Wohlwill, Henny Wolff, Helmut Zacharias-violinista.

DOVE SI TROVA: