lettera-n-teschi

Nell’unico granducato al mondo non può non mancare un cimitero unico. Stiamo parlando del Granducato di Lussemburgo e del suo cimitero di Notre-Dame ubicato nel quartiere nord-est di Limpertsberg. Uno stato che non ha sbocchi sul mare ma che contiene ben tre lingue distinte parlate nei suoi confini territoriali come il lussemburghese, il francese e il tedesco. Dalla sua nascita nel 1755 ha accolto salme di etnie diverse e persino caduti di guerra di fazioni opposte. Al suo interno è collocato il monumento della croce di Hinzert con il titolo “Monumento della Resistenza e della Deportazione“. La croce di Hinzert fu eretta nel 1946 ad opera del governo che rimpatriò i resti riesumati dei 78 resistenti lussemburghesi dal campo di concentramento nazista Hinzert, dalle esecuzioni nel carcere di Köln-Klingelpütz e dai bombardamenti di Wiesbaden. La croce è stata realizzata con le travi delle baracche del campo di Hinzert. Molti sono i monumenti che commemorano le due Guerre Mondiali ma ciò che incanta maggiormente il visitatore sono le bellissime statue funerarie sparse all’interno del cimitero di Notre-Dame in spiccato stile neoclassico e piene d’espressività, colte in maniera perfetta dagli scatti fotografici qui presenti.

GALLERIA IMMAGINI

©Il copyright delle foto presenti nel sito appartiene a Gerty Neven. Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo, dei suddetti testi o materiale. Grafica, contenuti e layout di tutte le pagine sono di esclusiva proprietà di Visit Cemetery® e dei rispettivi autori †

PERSONAGGI FAMOSI SEPOLTI NEL CIMITERO NOTRE-DAME DI LUSSEMBURGO

Lucien Wercollier-scultore, Jean l’Aveugle– Conte di Lussemburgo e re di Boemia, Robert Schuman, Wilhelm Voigt o capitano di Köpenick, Jean-Antoine Zinnen- compositore.

DOVE SI TROVA:

banner-mamiva