lettera-u-v-teschiUn nome lunghissimo, “Maria da Glória Joana Carlota Leopoldina da Cruz Francisca Xavier de Paula Isidora Micaela Gabriela Rafaela Gonzaga de Bragança” o più semplicemente Maria II, è quello della regina regnante in Portogallo dal 1834 al 1853. Fu lei a voler costruire l’anno prima il cimitero Alto di San Giovanni di Lisbona per sopperire alla grandissima quantità di morti che il morbo del colera mietette in quegli anni nella capitale ed in tutto il Portogallo. Il cimitero Alto di San Giovanni oggi è composto da diversi stili architettonici a testimonianza delle tendenze artistiche alternatesi nei 200 anni dalla sua apertura. Visitare questo cimitero nel cuore di Lisbona in primavera è un vero spettacolo cromatico dovuto alla ricca varietà di flora; il viola intenso della jacarda, il giallo degli eucalipti e molte altre piante ornamentali. Dal 5 ottobre 1910, festa della Repubblica Portoghese, il cimitero Alto di San Giovanni ospita i più illustri personaggi che hanno fatto la storia del Paese compresi diversi presidenti della Repubblica.

GALLERIA IMMAGINI

PERSONAGGI FAMOSI SEPOLTI NEL CIMITERO SUPERIORE DI SAN GIOVANNI DI LISBONA

Adelaide Cabete, Alfredo Costa, Álvaro Cunhal-politico, Ana de Castro Osório-scrittrice, António Damas Mora, António de Spínola-14°presidente del PortogalloAntónio José de Almeida-6°presidente del Portogallo, António Machado Santos, António Tomás Botto-poeta, Carlos Cândido dos Reis-fondatore Repubblica Portoghese, Delfina Cruz-attrice, Emídio Rangel-giornalista, Fernando de Lacerda, Filinto Elísio-poetaFrancisco da Costa Gomes-15° Presidente del Portogallo, Heliodoro Salgado, José do Casal Ribeiro-giornalista, José Elias Garcia-giornalista, Linda Silva-attrice, Manuel Buíça, Manuel Forjaz, Manuel Gomes da Costa-10°Presidente del Portogallo, Maria Severa-cantante, Maria Veleda, Mário Barradas-attore, Miguel Bombarda-medico, Nuno Melo-attore, Óscar Monteiro Torres-aviatore, José Ary dos Santos-poeta, José Rodrigues Miguéis-scrittore, José Saramago-scrittore, Stuart Carvalhais-artista grafico, Tomás de Sousa Rosa.

©Il copyright delle foto presenti nell’articolo appartiene a Ana Viegas. Salvo preventiva autorizzazione scritta, è vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi mezzo, dei suddetti testi o materiale. Grafica, contenuti e layout di tutte le pagine sono di esclusiva proprietà di Visit Cemetery® e dei rispettivi autori †

DOVE SI TROVA:

banner-mamiva